Navigazione veloce

Home > Fixo Placement

Fixo Placement

Si informano gli utenti che da ottobre 2016 è attivo il nuovo sito istituzionale all’indirizzo www.itczappa.gov.it
pertanto questo sito non verrà più aggiornato

 

 In tutti i paesi la transizione dei giovani alla vita professionale è un argomento importante per lo sviluppo e la crescita sociale. Per questo la Comunità Europea ha lanciato la Strategia Europa 2020 individuando 3 motivi di crescita (intelligente, sostenibile e inclusiva). Questi 3 pilastri sono declinati a loro volta in 5 obiettivi che l’U.E. intende raggiungere; tali obiettivi dovranno essere  perseguiti dai singoli paesi.
Anche a livello nazionale sono stati declinate le linee strategiche da perseguire nel prossimo decennio tra le quali vi è “facilitare la transizione dalla scuola al lavoro”.
Vengono proposti come possibile soluzione del problema un insieme di interventi che rendano più fluidi e trasparenti i meccanismi di regolazione dell’incontro tra domanda e offerta di lavoro e che anticipano il contatto tra lo studente e l’Impresa lungo tutto il percorso scolastico formativo e universitario.
Ecco quindi che i sistemi educativi di istruzione e formazione devono essere in grado di adattarsi ai bisogni individuali attraverso piani di studio personalizzati.
Moderne leve di Placement possono essere rappresentate dai percorsi educativi di istruzione e formazione in alternanza scuola-lavoro.
Gli istituti di istruzione secondaria sono autorizzati a svolgere attività di intermediazione a condizione che rendano pubblici i curricula dei propri studenti all’ultimo anno di studio e fino ad almeno 12 mesi successivi alla data del conseguimento del titolo di studio.
Il progetto Fixo intende contribuire alla riduzione dei tempi di ingresso nel mercato del lavoro dei  diplomati attraverso interventi volti alla qualificazione e al rafforzamento del sistema scolastico nell’organizzazione e nell’erogazione di servizi di orientamento e di misure attraverso l’attività di intermediazione politiche attive del lavoro (L.183/2010).
Il servizio di Placement intende:

1) favorire l’incontro tra diplomandi e mondo del lavoro;
2) governare le relazioni all’interno della rete territoriale per attivare i servizi più idonei per raggiungere gli obiettivi di Placement;
3) sviluppare servizi coerenti con le esigenze del target di riferimento.
L’Istituto ritenendo fondamentale il servizio di orientamento e intermediazione della scuola, ha costituito con   l’ ITIS “G.Riva” di Saronno e l’IPSIA “A.PARMA” sempre di Saronno la rete “Placement Saronno” con lo scopo di facilitare la transizione dei giovani nel mondo lavorativo. La collaborazione tra scuole faciliterà il servizio di intermediazione e l’incontro tra domanda e offerta di lavoro nonchè lo scambio di risorse umane necessarie per il raggiungimento degli obiettivi. 
Le fasi del servizio offerti agli studenti sono:
a) Analisi del target;
b) Accoglienza;
c) Orientamento;
d) Mediazione al lavoro.